Nella giornata di ieri 12 luglio, DP Group ha continuato la sua serie di seminari itineranti “Invest in Italy: the new Italian Visa for Investors”, con la sesta tappa nella citta’ di Nanchino, capoluogo della provincia del Jiangsu. Il seminario si e’ tenuto nella sala Junyue al settimo piano dell’elegante Central Hotel ed e’ stato organizzato da Eastant Communication & Events, in collaborazione con il Consolato Generale d’Italia a Shanghai e FESCO Nanjing.

Il Console d’Italia a Shanghai Bartolomeo Lamonarca ha aperto il seminario, sottolineando l’attrattivita’ del Belpaese in termini di investimenti, seguito poi dal Vice Presidente della Federazione dell’Industria e del Commercio di Nanchino Qian Weibing.

Successivamente, cosi’ come per ogni tappa, l’Avv. Matteo Zhi, Senior Partner di DP Group, ha presentato al pubblico una delle Guide Pratiche scritte e pubblicate dai professionisti di DP Group “Invest in Italy”, perfettamente in linea con il tema del seminario.

A seguire, il Console Lamonarca ha ripreso la parola per presentare il “Focus sulle nuove procedure per ottenere il visto italiano per gli investitori”, spiegando nel dettaglio tutte le informazioni necessarie a coloro che intendono investire in Italia.

L’ospite d’onore della giornata, il Deputy General Manager di Suning International Henry Tao, ha invece raccontato al pubblico in sala della connection tra l’Italia e la sua societa’.

Infine, il General Manager di PHC Advisory Tax & Accounting Tommaso Colli ha sia illustrato le tasse italiane paragonate a quelle cinesi, sia mostrato i vantaggi fiscali degli investimenti in Italia.

DP Group ringrazia ancora tutti i top speaker che abbiamo avuto l’onore ed il piacere di ospitare ed il pubblico presente; i supporting partners dell’evento, il Consolato Generale d’Italia a Shanghai e FESCO Nanjing per il cortese supporto; il Central Hotel di Nanchino.

Vi terremo aggiornati sulla prossima tappa dei seminari “Invest in Italy: the New Italian Visa for investors”.