L’Entry-Exit Bureau di Shanghai ha annunciato di aver introdotto un nuovo sistema di ID Card di residenza permanente per gli stranieri, rendendo cosi’ Shanghai la prima citta’ ad adottare questa innovativa politica. La nuova ID card comincera’ ad essere distribuita dal prossimo 16 giugno e, al contempo, verra’ interrotta l’emissione del vecchio modello di permesso di residenza permanente ancora esistente. La detta card (“PR ID” ossia Permanent Residence Identity Card) sara’ il documento legale di identita’ per gli stranieri in Cina e nella sua nuova versione potra’ essere letta dai dispositivi tecnici di seconda generazione.

Il Bureau emettera’ tale card su richiesta dei soggetti stranieri gia’ in possesso del permesso di residenza permanente in Cina e a seguito di una speciale autorizzazione. A Shanghai, dal primo giugno 2017 e fino al 31 dicembre 2017, coloro in possesso del vecchio permesso potranno fare richiesta al Bureau di ogni distretto della citta’ per l’emissione della PR ID card. Questa richiesta non e` soggetta alla condizione che il precedente permesso sia scaduto. Se verra’ avanzata dopo il 31 dicembre, i detentori del vecchio permesso dovranno presentare richiesta un mese prima del termine di scadenza del permesso o entro un mese dalla modifica dei dati ivi contenuti.

L’utilita’ pratica della nuova card sara’ via via tale da semplificare la vita e il lavoro degli stranieri in Cina, rendendo piu’ comoda la fruizione dei servizi pubblici e corroborando il senso di appartenenza al Paese.

Per maggiori chiarimenti sul procedimento di ottenimento della Permanent Residence ID Card, contatteci via mail a info@dandreapartners.com