La terza edizione di Italian Design Icons 2018 a Shanghai

La terza edizione di Italian Design Icons 2018 a Shanghai

Il 16 Novembre 2018 la terza edizione dell’Italian Brand Exhibition (IDI) si e’ tenuta, come da programma, all’interno dell’Art Creative Park situato a Moganshan Road, N.50, Distretto di Putuo, a Shanghai. IDI non solo ha attratto diversi brand Italiani di primo rilievo e aziende innovative operanti nei piu’ avanzati settori della tecnologia, ma ha anche incontrato l’interesse del pubblico, principalmente di professionisti, studenti, o semplicemente persone interessate al mondo dell’arte e del design e al loro ruolo nello sviluppo sostenibile.

Screenshot 2023-06-08 at 10.42.52.png

Design Icons prende forma da una idea di D’Andrea & Partners Group (DP Group) ed e’ organizzato da Eastant Communication & Events. Lo scopo dell’evento e’ quello di promuovere il design e i brand Italiani, ricevendo il supporto dei partner ufficiali che includono FNA Group, il Consolato Italiano a Shanghai, la Italian Trade Agency (ITA), oltre a media partners, Class Editori, e Milano Finanza (MF).


In occasione della conferenza stampa tenuta il 17 Novembre, l’Avv. Carlo D’Andrea, Managing Director di DP Group, ha spiegato le ragioni della scelta di ospitare IDI e centrarlo sul tema del design, che penetra la cultura Italiana, e tutte le sue manifestazioni nei campi dove l’Italia e’ famosa nel mondo. Ne consegue che i prodotti Italiani, saranno sempre valutati e apprezzati per il proprio design e peculiare stile, non tralasciando anche la qualita’ degli stessi. La Cina, nonostante la differente cultura, ha dimostrato di saper apprezzare e valorizzare i nostri prodotti, per i quali oggi rappresenta un mercato primario, considerata anche la rapida crescita del proprio mercato interno. L’Avv. Carlo D’Andrea esterna quindi come sia importante condividere e far conoscere in Cina la bellezza e peculiarita’ dei prodotti e del design Italiani. Per questo, vuole continuare nella missione di promuovere la cultura, creativita’ e valori Italiani in Cina, attraverso l’evento Italian Design Icons (IDI), che verra’ tenuto ogni anno.


IDI e’ un evento della durata di 3 giorni, che DP Group tiene ogni anno durante la Design Week, e che quest’anno e’ stato tenuto nei giorni di novembre 16-17-18; oltre a promuovere alcuni dei piu’ rinomati prodotti di importanti brand Italiani del design, la peculiarita’ di IDI sta nell’organizzare lezioni – tenute da architetti, designers, professori e figure di rilievo delle aziende espositrici; oltre a conferenze stampa che comprendono interviste da parte di alcuni dei piu’ famosi media locali e un VIP cocktail party, alla quale prendono parte ospiti selezionati.


Il tema scelto per quest’anno, per la terza edizione di IDI, e’ il Design per la Sostenibilita’ & l’Ambiente, in accordo con la Edizione 2018 dell’Italian Design Day, e in considerazione della sempre piu’ importante consapevolezza che il mondo e la Cina hanno dell’importanza nell’investire in un futuro sostenibile. Sono stati quindi selezionati brand e aziende nelle industrie dell’illuminazione, arredamento, automotive e trasporti, componenti per l’automazione e la robotica, per menzionarne alcuni, in modo da considerare il tema da piu’ punti di vista.


In futuro, l’Avv. Carlo D’Andrea confida nel tenere IDI con una maggiore frequenza e coprendo un territorio maggiore in Cina, raggiungendo localita’ al di fuori di Shanghai, in modo da promuovere il design Italiano e le aziende espositrici, le cosiddette “Icons”, in tutta la Cina.


La terza edizione di Italian Design Icons 2018 a Shanghai(图2)


Quest’anno IDI ha attratto 10 brand Italiani di successo, quali Ansaldo Breda, Comau, iGuzzini, Inmotion (Azienda del Gruppo Zapi), Marposs, Moto Guzzi, Pirelli, Poltrona Frau, UFI Filters, Vespa etc.


Il dott. Michele Cecchi, Concole Generale del Consolato Italiano a Shanghai, ha anche lui portato la sua voce e il suo positivo giudizio a IDI. Durante la conferenza stampa, ha voluto sottolineare come il design Italiano non si trova solamente nei settori dell’architettura o arredamento, ma anche in molti altri settori piu’ a sfondo industriale. Il dott. Michele Cecchi ha richiamato anche l’attenzione sulla prossime attivita’ e eventi Italiani durante la Design Week.


La terza edizione di Italian Design Icons 2018 a Shanghai(图3)


Il dott. Ermanno Vitali, GM di Chongqing Chuanyi Ansaldo Breda ha condiviso un modello in scala, che presenta: “Il prodotto rappresenta un modello di un progetto che era stato creato per un importante cliente, il quale aveva bisogno di riconvertire un vecchio design. Abbiamo scelto questo prodotto per mostrare come il design sia un punto fondamentale quando vi e’ un processo di rinnovamento. Inoltre la nostra azienda ricerca la soluzione che riesca a soddisfare diversi bisogni, non ultimo quello di una maggiore sostenibilita’ e un minore impatto ambientale, soprattutto in termini di risparmio energetico e risparmio nel consumo di materiale.”


La terza edizione di Italian Design Icons 2018 a Shanghai(图4)


Comau, azienda del Gruppo FCA, e’ leader mondiale nel settore dell’automazione industriale. Comau ha presentato i suoi innovativi prodotti e.DO e MATE durante la terza edizione di IDI 2018. Il dott. Mauro Anselmetto, CEO di Comau & ASEAN, ha spiegato come Comau sta promuovendo la trasformazione digitale e industriale, conosciuta in Europa con il nome di Industria 4.0. “L’innovazione ricercata da Comau sta aprendo la strada a nuovi prodotti, tecnologie all’avanguardia e a un nuovo concetto di fabbrica, che ottimizza e commuta il nuovo trend dell’automazione in ottica umana. Noi la chimiamo HUMANufacturing.”


La terza edizione di Italian Design Icons 2018 a Shanghai(图5)


Il dott. Luca Tarsetti, GM di iGuzzini, una delle aziende espositrici, dichiara come iGuzzini ha da sempre adottato standards volontari che certificano i propri metodi di produzione, garantiscono la qualita’ dei prodotti (ISO 9001), il basso impatto ambientale (ISO 14001) e il risparmio energetico (ISO 50001), non solo in produzione ma in tutti gli aspetti aziendali. iGuzzini usa prevalentemente alluminio riciclato (84%). In questa occasione, il prodotto che ‘ stato scelto da iGuzzini e’ Palco, una lampada in alluminio con un elegante design. Le luci hanno uno stile particolare ma semplice, e possono essere usate in musei, ambienti domestici, uffici, etc.

La terza edizione di Italian Design Icons 2018 a Shanghai(图6)


Inmotion (azienda del Gruppo Zapi) e’ un fornitore di motori elettrici e altri componenti per l’industria dell’automotive. Il GM dott. Luca Gasparri, menziona come Inmotion fornisca sostegno a tuti i membri della supply chain per rivoluzionarla in termini piu’ sostenibili e eco-friendly . La serie di prodotti Gen6 e motori AC hanno diverse applicazioni per una ampio spettro di clienti nel mondo, i prodotti possono anche combinarsi a sistema per fornire al cliente una soluzione specifica. La soluzione compatta ha una altissima capacita’ di risparmio energetico, mantenendo un elevato controllo qualitativo e una grande stabilita’.


La terza edizione di Italian Design Icons 2018 a Shanghai(图7)


MARPOSS e’ azienda leader nel mercato della metrologia e misurazione. Fondata nel 1952 dal Sig. Mario Possati, il suo successo e’ radicato nel credo che occorre crescere e svilupparsi costantemente. Il dott. Riccardo Budriesi spiega che “questo e’ il solo modo per mantenere fede a quanto ci siamo ripromessi, ossia consegnare ai nostri giovani dipendenti una possibilita’ di svilupparsi e crescere professionalmente. Questo sta alla base di MARPOSS e del suo successo.” Dichiarando perche’ MARPOSS valuta molto positivamente la partecipazione a IDI, spiega “MARPOSS considera la protezione ambientale di primaria importanza. Creiamo prodotti con la primaria intenzione di ridurre il consumo energetico e l’inquinamento ambientale. Per quanto riguarda il design, per noi e’ l’anima del prodotto e ogni anno investiamo l’8% delle vendite in questo ambito. MARPOSS fornira’ sempre ai propri clienti prodotti con proprieta’ estetiche di prima qualita’.”


La terza edizione di Italian Design Icons 2018 a Shanghai(图8)


Fondata nel 1921 a Mandello del Lario, il brand Moto Guzzi e’ famoso per il suo ruolo storico nel settore motociclistico Italiano, la sua stazza mondiale nell’ambito delle gare moticiclistiche, e della innovazione industriale. Le moto prodotte dall’azienda sono famose per i loro motori 90° V-twin raffreddati ad aria, con un albero motore orientato longitudinalmente.


La terza edizione di Italian Design Icons 2018 a Shanghai(图9)


Fondata nel 1872, Pirelli e’ una delle maggiori aziende produttrici di pneumatici al mondo, e ospite di IDI da varie edizioni.

L’azienda espone la sua “Italian Tri-Color” versione di pneumatici rivestiti. Grazie alla sua esperienza in Formula 1, Pirelli applica colori ai propri pneumatici da strada nella sua Color Edition, non solo comprendendo made-to-measure performance ma anche stile e design, enfatizzando la sua sportivita’ e unicita’. Il Gruppo Pirelli ha una politica sulla Sostenibilita’ della Gomma Naturale, che comprende uno sforzo per la non deforestazione e la protezione della bio diversita’ e lo sviluppo delle communita’ locali dove vi sono le piantagioni di hevea brasiliens.


La terza edizione di Italian Design Icons 2018 a Shanghai(图10)


Vanity Fair e’ una replica del celebre modello 904, che era parte del catalogo Poltrona Frau nel 1930 e divento’ un archetipo nel settore influenzando il suo sviluppo. E’ conosciuta nel mondo per la sua particolare forma arrotondata e gli strati di pelle che danno un fine tocco alla prodotto. Un altro prodotto presentato da Poltrona Frau e’ una mini poltrona Vanity Fair Limited Edition, che e’ una versione in scala della classica Vanity Fair. Un pezzo speciale proveniente dalla creativita’ dei bambini, in quanto questa edizione limitata ha contribuito alla costruzione del Museo delle Arti dell’Infanzia a Favara, Italia.


La terza edizione di Italian Design Icons 2018 a Shanghai(图11)


Fondata in Italia nel 1971, UFI Group e’ un marchio riconosciuto globalmente nel campo dei sistemi di filtraggio. In Cina dal 1983, UFI Group ha ad oggi 4 stabilimenti produttivi nel paese, i quali sono Sofima Automotive Filter Aftermarket Division (Shanghai), UFI Filters (Shanghai), SOFIMA Industrial Filters (Shanghai), e Sofima Automotive Filter (Changchun), che contano piu’ di 2,200 dipendenti. Ogni giorno vegono prodotti 154,000 filtri. Ogni mese circa 100 containers sono trasportati oltre oceano per servire i mercati Europeo, Nord Americano, Giapponese e Australiano.


Uno degli obiettivi principalidi UFI Filters Group e’ quello di preservare le risorse naturali del pianeta. Il gruppo e’ costantemente impegnato nella ricerca e implementazione di soluzioni che possano garantire il massimo rispetto dell’ambiente – fornendo sistemi tecnologicamente avanzati che riducono il consumo energetico e le emissioni di CO2.Screenshot 2023-06-08 at 10.49.55.png


Screenshot 2023-06-08 at 10.49.46.png


La Vespa rappresenta perfettamente il connubio tra lo stile Italiano e la straordinaria capacita’ manifatturiera Italiana, che riesce a portare una esperienza unica e divertente al consumatore Cinese, in tutte le occasioni d’uso. Oltre al suo impeccabile design, la Vespa esprime una forte e peculiare personalita’, riflettendola sul conducente e facendo eslatare il suo buongusto. Questo marchio e prodotto sono diventati una delle icone e brand piu’ riconosciuti al mondo.


Screenshot 2023-06-08 at 10.49.21.png


I prodotti di design Italiani esposti hanno attratto l’interesse di visitatori, che si sono fermati ad apprezzare l’esposizione. I tre giorni di conferenze, tenute da professionisti di spicco nei campi dell’architettura, delle arti, e del design hanno incontrato l’interesse del pubblico.

Nella lista degli invitati a tenere una conferenza vi sono i seguenti ospiti: dott.ssa Nunzia Carbone, Fondatice di Dedodesign Architects e Ediblecities, dott. Stefano Piontini, Responsabile dell’area Asia e Pacifico, e Creative Director di Vudafieri Saverino Partners,dott. Giancarlo Tintori, Art director di ID & AA S.r.l, dott. Pietro Dottore, Presidente di Dottor Grou, dott. Gabriele Goretti, Ricercatore Associato alla Nanjing University / School of Arts, dott. Alfio Di Bella, GM e Senior Architect di Finenco Architects (SH) Co., Ltd, i quali hanno tenuto brillanti conferenze relativemante ai diversi campi di competenza, ai quali il pubblico non puo’ che rimanere affascinato.


This site is registered on wpml.org as a development site. Switch to a production site key to remove this banner.