Se sei uno straniero in cerca di opportunità di lavoro in Vietnam a lungo termine,  è di fondamentale importanza riuscire ad ottenere sia un permesso di lavoro che un permesso di soggiorno .

Procedura per il Work Permit (Permesso di Lavoro )

Per poter ottenere un permesso di lavoro in Vietnam oltre ai requisiti ordinari, come una buona salute che soddisfi gli standard idonei per l’impiego, è necessario dimostrare di il godimento dei diritti civili e l’assenza di condanne penali. In alcuni casi, un lavoratore straniero può anche aver bisogno di presentare documenti per dimostrare la propria qualità di manager, amministratore delegato, esperto o tecnico qualificato, e la propria esperienza professionale nella posizione lavorativa per un certo periodo di tempo, allegando i relativi certificati.

Le imprese che intendono assumere dipendenti stranieri in Vietnam devono presentare la domanda di permesso di lavoro almeno 15 giorni prima del giorno in cui il dipendente inizi a lavorare. Inoltre, la durata del permesso di lavoro non deve superare i 2 anni.

Lavorare senza Work Permit

Nella maggior parte dei casi, uno straniero ha bisogno di ottenere un permesso di lavoro per lavorare in Vietnam. Tuttavia, il governo vietnamita accoglie e favorisce l’arrivo di investitori stranieri, organizzazioni non governative e imprese che invitano esperti e lavoratori di alta qualità a lavorare in Vietnam, per questo motivo sono previsti casi in cui gli stranieri sono esenti dal permesso di lavoro. In particolare, si tratta di persone che ricoprono posizioni manageriali che amministrano un’impresa (membri del Consiglio di Amministrazione di una società per azioni; soci che partecipano al capitale sociale o il proprietario della società di responsabilità) e anche esperti che entrano in Vietnam per un periodo inferiori ai 3 mesi e studenti stranieri che studiano in Vietnam.

Residenza in Vietnam

Se sei uno straniero che desidera avere una carriera stabile in Vietnam, è vivamente consigliato disporre di un permesso di soggiorno. Nella maggior parte dei casi, la durata del certificato di residenza temporanea è la stessa della durata del visto. Tuttavia, gli investitori e i dipendenti stranieri possono ottenere un permesso di soggiorno di 12 mesi, che può essere rinnovato.

Con un aumento del PIL annuo del 7%, il Vietnam sta dimostrando di essere un mercato florido e attivo per le imprese straniere e per i professionisti esperti e manager, presenti in tutti i settori, che si dedicano  allo sviluppo del Paese.