Il Qingming Festival si celebra in Cina il quindicesimo giorno dopo l’Equinozio di Primavera (quest’anno, la festa cade il 5 aprile). Le sue origini risalgono a piu’ di 2,500 anni fa e, nonostante siano diversi i nomi e le storie ad essa legati, questa storica ricorrenza e’ dedicata alla commemorazione dei defunti. La tradizione del Qingming Festival richiede che i cinesi, in segno di rispetto verso i loro antenati, si rechino presso le loro tombe, per pulirle e per portare cibo e vino.

Qual e’ la leggenda piu’ famosa da cui trae origine il Qingming Festival?

Questa festivita’ dovrebbe derivare dal “Giorno di Hanshi”, che tradotto in lingua cinese significa “il giorno con soli cibi freddi”, creato per ricordare la lealta’ di Jie Zitui.

La leggenda narra che Jie Zitui, estremamente fedele al suo signore Duke Wen, amputo’ parte della sua stessa gamba per sedare la fame di costui, durante il suo esilio in un periodo di pericolo per la corona.

Duke Wen promise che avrebbe premiato la sua lealta’, ma quando torno’ al potere, ben 19 anni dopo, dimentico’ la sua promessa. Quando quest’ultima riaffioro’ alla sua memoria, Jie Zitui era gia’ andato via, per andare a vivere insieme alla madre in una foresta.

Allora Duke Wen ordino’ ai suoi uomini di cercarlo, ma questi non furono in grado di trovarlo; seguendo il suggerimento dei suoi ufficiali, fece appiccare un incendio nella foresta per costringere Jie Zitui ad abbandonarla. Sfortunatamente, Duke Wen non riusci’ a premiarlo, perche’ entrambi Jie Zitui e sua madre morirono tragicamente nell’incendio.

Per ricordare la sua lealta’, ordino’ di non accendere il fuoco per tre giorni; in tale circostanza, solo del cibo freddo puo’ essere preparato ed e’ cosi’, dunque, che nasce la definizione del Giorno di Hanshi quale “giorno con soli cibi freddi”.

Perche’ il Giorno di Hanshi rappresenta l’origine del Qingming Festival?

Dopo un anno, Duke Wen torno’ nella foresta e vi trovo’ salici cresciuti dalle ceneri dell’incendio. Cosi’, dispose che il giorno dopo quello di Hanshi sarebbe diventato il Qingming Festival, per commemorare tutte le persone scomparse. Piu’ tardi, le due festivita’ si unirono e, ad oggi, i cinesi sono soliti celebrare solo il Qingming Festival.

Il team di DP Group spera che domani sara’ l’occasione, per tutte le famiglie, di riunirsi per celebrare il ricordo dei propri antenati.