L’Avv. Carlo Diego D’Andrea e la Dott.ssa Patricia Enzmann, rispettivamente presidente e direttrice della Camera di Commercio dell’Unione Europea in Cina-Nanjing Chapter

 

L’Avv. Carlo Diego D’Andrea e la Dott.ssa Patricia Enzmann, rispettivamente presidente e direttrice della Camera di Commercio dell’Unione Europea in Cina-Nanjing Chapter, hanno presentato le ultime attività organizzate dalla Camera di Commercio, organismo senza scopo di lucro istituito nel 2000 e che oggi conta sette sedi in tutto il Paese e 1600 membri.
Tra le attività organizzate è da ricordare la Giornata dell’Europa, celebrata il 9 maggio scorso, progettata in collaborazione con la sede di Nanchino dell’Alliance Française, un organismo i cui servizi e partner sono complementari a quelli della Camera di Commercio. Il tema della giornata, inserita nel programma dell’anno del dialogo interculturale tra Europa e Cina, è stato lo “sviluppo di una carriera europea”: trenta aziende, potenziali datori di lavoro europei, e le università di 12 Stati membri dell’UE presenti a Nanchino, nel Jiangsu e a Shanghai si sono presentate ai visitatori, arrivati in numero ancora maggiore rispetto alle prime due edizioni della Giornata dell’Europa.
L’ultima sinergia tra Camera di Commercio e rappresentanze istituzionali è il 5° Festival del Cinema europeo, organizzato dalla Camera con il sostegno dell’amministrazione per il cinema, la radio e la televisione: entro la fine del mese di novembre 2012 saranno presentati 26 film prodotti in 26 Stati membri dell’UE e 3 sessioni di cortometraggi a Beijing, Tianjin, Chengdu e Shenzhen. Anche questa manifestazione è inserita nel programma dell’anno del dialogo interculturale tra Europa e Cina.