Lo scorso novembre, a Shanghai, si e’ tenuta la Seconda Edizione di IDI Italian Design Icons, nata lo scorso anno da un’idea di D’Andrea & Partners, ed organizzata quest’anno da Eastant Communication & Events. Tre giorni di exhibition dei prodotti piu’ iconici, di lectures, momenti di networking, il tutto caratterizzato dal tema centrale del “viaggio”, selezionato poiche’ il 2018 sara’ l’anno del Turismo tra Europa e Cina. I visitatori sono “volati” in Italia per un weekend, in un viaggio le cui tappe erano costituite dai 13 brands italiani – conosciuti in tutto il mondo per lo stile, la qualita’ e la bellezza – che hanno preso parte ad IDI 2017, presentando diversi prodotti che spaziavano dal settore automobilistico, a quello dell’home design.

Sia le riproduzioni in scala – il treno AnsaldoBreda, l’ elicottero AW189 della Leonardo, la nave da crociera Le Soleal della Fincantieri e la Maserati Gran Turismo – sia i modelli a grandezza reale – la Vespa GTS 300, la Moto Guzzi V9 e il pneumatico da F1 Soft Yellow edizione 2017 della Pirelli – hanno fatto sognare i visitatori accorsi numerosi. Protagonisti dell’area dedicata alla casa sono stati l’installazione LED Trick firmata iGuzzini; il wall hang boiler Alteas One della Ariston,  vincitore del premio “Good Design”;  Poltrona Frau, con la 1919, icona vintage disegnata da Renzo Frau, e una mini Vanity Fair Limited Edition creata per raccogliere fondi per il Farm Children’s Museum di Favara; Elica con il profumatore per ambienti intelligente Marie in quattro diversi colori; Meltin’ Pot, con vari modelli del celebre jeans, che, a dispetto del nome, e’ un prodotto tipicamente italiano, nato nella Repubblica Marinara di Genova; De Cecco, con un’installazione dedicata principalmente alla pasta, nei suoi piu’ noti formati.

I tre giorni sono stati arricchiti con la presenza dei media, sia online che offline, con una press conference conclusasi con il saluto del Console Generale d`Italia a Shanghai Stefano Beltrame, con un esclusivo VIP cocktail d’inaugurazione e con diverse lectures, tenute da rappresentanti di aziende espositrici – quali Luca Tarsetti (iGuzzini Trading GM) ed Ermanno Vitali (Chongqing Chuanyi AnsaldoBreda GM) -, da architetti, professori, rappresentanti del settore luxury – Massimo Bagnasco (Progetto CMR e IADC), Andrea Baldini (Associate Professor of Aesthetic & Art Theory alla Nanjing University),  Giuliano Quaranta (CEO Founder Shanghai YiFang Fashion Ltd. Consulting in Retail Made to Measure Business e SISU), Marta Micillo (Micillo Italia GM)-, e, in occasione della Settimana della Cucina Italiana nel Mondo, il maestro di cucina Stefano De Geronimo (Seven Senses Total Dessert Solution e FIC China).

IDI Italian Design Icons tornera’ nel 2018 con la prossima edizione! Per restare aggiornato, scrivici a info@dandreapartners.com , oppure a info@eastant.it