Ieri, presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Nanchino, l’avvocato Matteo Zhi e oltre 100 studenti di Legge hanno inaugurato il “Primo Corso Intensivo di Introduzione al Diritto Civile e Commerciale italiano”. Il corso, 16 lezioni da due ore l’una, fornirà agli studenti una conoscenza, sia teorica che pratica, dei fondamentali del sistema giuridico italiano.

Si tratta di una grande opportunità, per gli studenti, di aprire la propria carriera ad uno dei Paesi più creativi, innovativi e importanti d’Europa.

In cattedra si alterneranno Matteo Zhi, Carlo D’Andrea e Lorenzo Lombardo dello Studio Legale D’Andrea & Partners, e alcuni manager e special guest di primarie imprese italiane presenti in Cina.