Negli ultimi 10 anni, il numero di matrimoni registrati tra cittadini russi e stranieri è aumentato. Nel 2005 solo a Mosca se ne contavano 1.400, nel 2017 erano già arrivati a 13.600. Tuttavia, gli utenti di tutto il mondo affollano i forum online proponendo costantemente nuove domande in merito alle procedure sottostanti la frase “matrimonio tra un cittadino russo e un cittadino di un altro stato registrato in Russia”. Il regolamento principale è contenuto nel Codice della Famiglia Russo del 1995. Di seguito, sono descritti i 4 passaggi che ti attendono sulla via per ottenere il primo documento fondante una nuova “unità sociale” – un Certificato di matrimonio.

 

Step 1.

Un cittadino straniero deve presentare documenti che confermino l’assenza di circostanze che ostacolano la conclusione del matrimonio secondo la legge russa e secondo la legge del cittadino straniero.

In Russia non è consentito il matrimonio tra:

(1) persona già sposata;

(2) parenti stretti;

(3) genitori adottivi e adottati;

(4) persona incapace.

Inoltre, la legislazione di uno stato straniero può prevedere requisiti speciali o diversi da quelli russi per la registrazione del matrimonio.

A questo proposito, un cittadino straniero dovrà preparare:

– certificato di assenza del certificato di matrimonio nel registro di stato del cittadino nell’agenzia competente dello stato straniero / provvedimento di divorzio del tribunale / certificato di morte del coniuge;

– certificato di nascita;

– certificato dello stato di famiglia;

– certificato sull’assenza di ostacoli al matrimonio emesso dal Consolato o altro documento che confermi che tale persona possa sposarsi secondo la legge del proprio Paese.

Tutti i documenti devono essere tradotti in russo, con certificazione Notarile e legalizzazione.

 

Step 2.

Quindi si dovrà pagare l’imposta di registro. Ai sensi del codice fiscale russo, il prezzo per poter rivolgersi a qualcuno come proprio marito / moglie in Russia equivale al costo di una tazza di cappuccino “grande” da Starbucks, vale a dire 350 rubli.

 

Step 3.

Bisognerà poi richiedere la registrazione del matrimonio presso l’ufficio di registro in Russia. In questo caso si devono allegare i seguenti documenti:

– modulo di richiesta compilato;

– i passaporti di entrambe le parti, con i relativi marchi di registrazione sul territorio della Russia per stranieri;

– documenti che confermano l’assenza di ostacoli formali al matrimonio (vedi Step 1).

 

Step 4.

Trascorso un mese dal deposito della richiesta, ed entro 12 mesi, potrà avere luogo la cerimonia. La data e l’ora sono stabilite dai futuri coniugi al momento della istanza di matrimonio. In alcuni casi il termine può essere prorogato, ad esempio in caso di gravidanza.